SICUREZZA LUOGHI LAVORO

2 risposte [Ultimo contenuto]
m.falossi
Ritratto di m.falossi
Offline
Iscritto: 22/03/2013

Salve a tutti

Il tecnico mi scrive che per un cantiere è stata omessa la notifica preliminare alla ASl, necessaria in quanto a fine lavori è emerso che più ditte erano gravitate nel cantiere stesso.Si tratta di un illecito penale  a carico esclusivamente del committente (non essendo stato individuato il Responsabile per la sicurezza) oppure anche il  direttore dei lavori e progettista, può essere indagato per il fatto? Mi rendo conto che forse  la mia è una domanda retorica in quanto solo il committente è responsabile del reato...ma il professionista non avrebbe comunque dovuto far partire tutto l'iter previsto dal DLGS 81 ricorrendone i presupposti? In sostanza, un privato (nel mio caso, il committente è la Confraternita di Misericordia nella persona del Governatore...) si affida ad un professionista anche per essere informato sul da farsi, non credete?

Grazie a tutti e buona estate!

SOPROV.it © 2011 C.F. MBRNGL54E26G478U, per info clicca qui.